Qual è il modo migliore per creare un e-book?

Ci sono due parti per creare un eBook: progettare l’eBook e convertirlo in un eBook di formato corretto. Di seguito una descrizione dettagliata di entrambi:

  1. Progettazione di eBook: le diverse fasi della pubblicazione di eBook includono fasi che vanno dal pre-manoscritto, alla progettazione del libro, al layout e al layout post-pagina, alla stampa, al marketing e alla distribuzione, insieme alla creazione e alla pubblicazione di eBook. Software all’avanguardia come PageMaker, Ventura, Corel Draw, Photoshop, InDesign e Illustrator aumentano la qualità dell’output riducendo tempi e costi.
  2. Conversione di eBook: una volta che il tuo eBook è stato progettato e ne hai pronto un PDF completo (perché diciamolo, Word è più un problema che ne vale la pena) ti viene richiesto di convertire quel PDF in un e-book usando i caratteri digitalizzati della famiglia UNICODE. Esistono di nuovo due tipi di ePublishing tra cui scegliere:
  • Pubblicazione reflowable in cui il testo può essere modificato in base alle preferenze del lettore, nonché alle dimensioni e alle capacità del dispositivo di output
  • Fixed Format Publishing che mantiene la grafica e il design del testo e sincronizza testi e contenuti multimediali più adatti a libri per bambini e libri d’arte

Studio e analizzo le soluzioni di editoria digitale da un po ‘di tempo da quando l’emergere di società di soluzioni di editoria digitale è un fenomeno abbastanza interessante per me personalmente. Per una migliore idea degli strumenti e dei processi sopra menzionati, ti consiglio vivamente di visitare i tuoi contenuti, il tuo IP, il tuo controllo, i tuoi profitti. per comprendere i vantaggi di questi strumenti e vedere quale si adatta meglio alle tue esigenze aziendali.

Spero che questa informazione ti sia utile

Dai un’occhiata a questa guida: da .doc a .mobi – Creare un libro Kindle, pulito e semplice

Fondamentalmente…

1. Effettua una ricerca globale / sostituisci in Word per aggiungere tag .html
2. Copia il contenuto nel Blocco note (perché Word ha tutti i tipi di overhead di formattazione che non desideri)
3. Utilizzare Calibre per generare le versioni .epub e .mobi
4. Carica epub su Nook, B&N e ibookstore e .mobi su Amazon.

Adobe InDesign è probabilmente il tuo pezzo migliore. C’è un po ‘di una curva di apprendimento, ma se hai familiarità con i prodotti Adobe non dovrebbe essere così male. Anche guardare un paio di tutorial video ha fatto meraviglie per me. La cosa buona dell’utilizzo di InDesign è che ti dà il regno gratuito di disporre le cose come preferisci e se decidi di convertirlo in un libro di stampa, il processo di conversione non dovrebbe creare troppi problemi. Avrai anche bisogno di Adobe Acrobat per creare il file pdf.