Perché Nintendo non inserisce un emulatore di Game Boy su iPhone / Android?

La radice della tua domanda è “Perché Nintendo non rilascia i suoi contenuti su qualcosa di diverso da una piattaforma Nintendo?” Che è stato un argomento popolare recentemente visto il fallimento percepito della Wii U.

Ciò che differenzia Nintendo da quasi tutti gli altri produttori di giochi oggi è che il suo valore a lungo termine non è nella potenza del suo hardware, nella qualità del suo software o nell’accessibilità del suo contenuto. Anche se tutte queste cose contano. Non hanno bisogno di competere con Sony, Microsoft, Apple, Google, Angry Birds, Candy Crush, Sonic il riccio ecc … E ti dirò perché.

Nintendo non è Microsoft.
Nintendo è Disney.

La Disney è molto strategica su come / quando esce il suo catalogo di film. E Nintendo non solo ha un enorme catalogo posteriore di software a sua disposizione, ma contiene alcuni dei contenuti di altissima qualità disponibili oggi. Su qualsiasi piattaforma multimediale. Ciò è in parte dovuto alla nostalgia e in parte al fatto che si tengono stretti alle versioni di quel contenuto.

Esclusività.

Diamo un’occhiata a quello che è successo con la recente versione di Metroid Prime Trilogy sulla console virtuale Wii U. Non appena è stato annunciato, il prezzo dei vecchi dischi Wii su eBay è precipitato. Improvvisamente, un gioco per cui la gente era disposta a pagare $ 80 per diventare (in qualche modo) ampiamente disponibile per $ 10- $ 20. Non era più un’esclusiva Wii, e quindi perse un certo valore percepito.

Dico tutto ciò per dire questo.

Nintendo crea contenuti di alta qualità. Nintendo è molto brava a mantenere i suoi contenuti esclusivi per mantenere il valore. Se Nintendo rilasciasse giochi su una piattaforma non Nintendo, il loro valore percepito diminuirebbe in modo significativo e le vendite di hardware calerebbero.

Sembra uno schiaffo in faccia. Ma il fatto è che, se ti piacciono i contenuti Nintendo, supportali acquistando una console Nintendo.

Non ne hanno bisogno. Puoi già trovare emulatori GameBoy, emulatori GBA e persino emulatori DS per Android (e persino per Windows Phone!)

Inoltre, l’uso numero 1 di un emulatore è per violazione del copyright, su cui Nintendo ha deciso di prendere una posizione dura, perseguendo la rimozione legale di siti o parti di siti in cui è possibile scaricare file Nintendo ROM.