Tra gli utenti di todo app, quale parte li usa per lavoro rispetto a compiti personali?

Grazie per la A2A, anche se non esiste un modo reale per fornirti dati esatti su questa domanda.

Come qualcuno che lavora per un’app di gestione delle attività e conosce abbastanza bene il mercato delle “todo app”, posso dirti che il modo in cui qualcuno utilizza uno strumento si basa principalmente sulle funzionalità offerte dallo strumento .

Le app su cui si fa generalmente affidamento per uso personale sono più semplici. Un semplice elenco di segni di spunta è utile per le persone che tengono traccia delle faccende e di piccoli oggetti da fare una tantum. Ma di solito non è sufficiente per un team che cerca di gestire tutti i progetti in corso: hanno bisogno di capacità più complesse.

Quindi la maggior parte delle persone usa strumenti più ricchi di funzionalità come Wrike (la mia azienda) per gestire il proprio lavoro, perché queste app includono funzionalità che sono specificamente pensate per abilitare meglio i lavoratori. Funzionalità come comunicazione, pianificazione, assegnazione ed esecuzione sono essenziali per team e manager, ma sono troppo complicate per le persone che tengono traccia solo dei todos personali. (Detto questo, alcune persone usano ancora lo strumento per gestire le attività personali, ma immagino che sia di solito quando lo stanno già usando per lavoro.)

Spero sia stato utile.