Cosa devo assolutamente imparare nello sviluppo di applicazioni Android per essere considerato un professionista?

Nella mia esperienza di sviluppatore di app Android per 2 anni, ho imparato che le seguenti competenze sono utili

  • Gradle Build System – Gradle è un sistema di build automatizzato molto sofisticato ma semplice da usare. Android Studio utilizza per impostazione predefinita Gradle per tutte le sue attività di automazione. Se impari a scrivere attività Gradle, a capire come funzionano gli script di build, come funziona il plug-in Gradle per Android, sarai in grado di scrivere attività Android che possono essere automatizzate e dovrai fare meno lavoro manuale. Un fantastico corso per Gradle può essere trovato su Udacity.
  • Test Android – Prendi l’abitudine di scrivere casi di test usando jUnit o usando una libreria come Robotium o Espresso. Questi test possono essere automatizzati con Gradle. Per iniziare con i test su Android, vedi questo.
  • Debugger & LogCat – LogCat è lo strumento one stop che può dirti tutto ciò che riguarda un’eccezione generata nel tuo codice. Abbinalo al fantastico debugger di Android Studio, risolverai gli arresti anomali delle app come un boss. E con il tempo e l’esperienza, non avrai nemmeno bisogno del debugger, solo vedendo la traccia dello stack in LogCat saprai come risolvere il problema!

Dai un’occhiata al catalogo dei corsi di Udacity per grandi risorse sullo sviluppo di app Android

Grazie per la A2A. Spero che la mia risposta sia d’aiuto. 🙂

In realtà questa è una domanda molto difficile perché lo sviluppo Android non si ferma mai in un posto ed è un campo molto vasto da imparare.
Nuove cose continuano ad arrivare e devi aggiornarti con questo.
Alcune cose importanti che posso pensare sono:

  1. Applicazione di servizi Web
  2. Progettazione materiale
  3. Applicazione di notifiche push tramite GCM o Amazon SNS o altro.
  4. Devi essere molto a tuo agio con l’utilizzo di librerie di terze parti esterne.
  5. Applicazione di diverse transizioni.
  6. Applicazione di recyclerview e cardview (ora sono molto potenti, sostituiscono le view list)
  7. Creazione di widget
  8. Esperienza pratica in applicazioni Dyanmic.
  9. esperienza nelle API RESTful

Basta creare sempre più app per essere esperti. Leggi gli altri codici su piattaforme open source come github.
Continuerò ad aggiornare come posso pensare ad altre cose.
Grazie.

Uno sviluppatore professionista dedica la maggior parte del tempo allo sviluppo della funzionalità dell’app anziché alla riscrittura del codice di base. Quindi per essere professionali si dovrebbe perdere tempo a lavorare su cose che sono già state fatte. Approfitta delle librerie già sviluppate che renderebbero il tuo codice pulito e ordinato. Puoi ottenere un elenco delle librerie che possono essere utilizzate per lo sviluppo qui codepath / android_guides.

Alcuni di quelli sopra elencati che sarebbero necessari per un’app generale.

  1. Libreria di rete: – Per comunicare con il back-end dell’app è possibile utilizzare Retrofit / Volley. L’uso diretto della libreria HTTP di Android è una seccatura e rende il codice sgraziato. Retrofit / Volley fornisce molte delle funzionalità richieste e ha un’ottima documentazione.
  2. Libreria di caricamento delle immagini: – Per caricare le immagini in imageview dalla scheda SD o da Internet è possibile utilizzare Picasso / Volley / Glide. Forniscono funzionalità come la memorizzazione nella cache e più tentativi che, se gestiti singolarmente, rovineranno il codice
  3. Butterknife può essere utilizzato per ridurre tutta l’inizializzazione del codice e renderlo pulito.
  4. Comunicare con il database Sqlite locale greenDAO o Active Android semplifica le cose.
  5. Libreria di debug del codice: – Fabric di Twitter semplifica il compito di identificare il luogo in cui il codice si blocca. I rapporti sugli arresti anomali del codice vengono inviati da qualsiasi dispositivo che contiene l’app ogni volta che l’app si arresta in modo anomalo.

Oltre a questi ci sono diverse librerie per l’interfaccia utente come per il pulsante di azione mobile, cardview ecc. Eseguire sempre una ricerca prima di provare a progettare qualsiasi layout poiché potrebbe essere già stato progettato.

Alcuni argomenti avanzati

  1. Applicazioni multi-thread
  2. Disegno di viste personalizzate e animazione
  3. Padroneggiare il modello MVC
  4. Sviluppo di potenti app con NDK e C ++
  5. OpenGL
  6. Prestazioni e ottimizzazione

Puoi facilmente trovare risorse come e- book, video, blog ecc. Per apprendere gli argomenti di cui sopra.

Essere gli ultimi aggiornamenti delle cose è ciò che ti rende professionale.
Ma ancora alla tua risposta
Utilizzando GCM
Utilizzando vari sdk come Facebook ecc.
Familiarità con NDK
Sockets
Uso dell’adattatore di sincronizzazione
Utilizzando le più potenti librerie
Inoltre avrebbe dovuto usare librerie come Picasso Robospice ecc.

Ciao,

La migliore risorsa è http://developer.android.com/res … in quanto ha tutto il necessario per imparare e iniziare con Android.

Se preferisci guardare / ascoltare video, allora c’è un’eccellente serie di Youtube sullo sviluppo Android.

Questo canale offre fantastici video sullo sviluppo di Android e altre piattaforme di sviluppo.
http://www.youtube.com/user/then

Ogni volta che rimani bloccato o hai una domanda, ti suggerisco di andare oltre lo Stack Overflow per ottenere una risposta.

Grazie A2A

Per ottenere i migliori risultati, devi imparare JAVA perché lo sviluppo Android è fatto in JAVA. in seguito puoi scegliere Android SDK e l’ambiente.

Devi imparare a lavorare con Android SDK e sviluppare le app.